Veneto Food Cluster | Project

Il Veneto Food Cluster ha l’obiettivo di unire nello sviluppo di progetti di business la filiera agroalimentare del Veneto con quella del freddo e con le più moderne tecnologie in ambito di energia eco sostenibile ed energy storage.

In collaborazione con Union Camere del Veneto, per la presentazione al sistema camerale e in stretta relazione con le istituzioni del territorio, Veneto Food Cluster svilupperà il primo progetto, sfruttando il momento particolare e la relativa generazione di interesse, in concomitanza con l’Expo di Milano, utilizzando completamente il semestre dal 1 maggio al 31 ottobre del 2015.

All’interno di un intero padiglione della Fiera di Padova di circa 4000 mq il Cluster costruirà un format di market eco-sostenibile di circa 800 mq, dotato delle tecnologie del freddo e delle energie rinnovabili più all’avanguardia, e con l’esposizione dei prodotti di eccellenza della filiera agro alimentare del Veneto.

Attorno al format verrano organizzate nell’arco dei sei mesi diverse iniziative tese alla divulgazione della conoscenza relativa ai prodotti esposti e al territorio della regione, alle tecnologie impiegate e alle aziende che vorranno essere protagoniste.

Entrare in un grande gruppo

L’idea di base è ovviamente quella di non intaccare minimamente la singolarità o l’indipendenza delle aziende, ma di creare un grande gruppo che possa dove opportuno essere più riconoscibile ed efficace della somma delle singole attività del territorio.

Sono previste una prima adesione alla Associazione di imprese madre del progetto, con modalità uguali per tutti ed un successivo step di partecipazione attiva al semestre ed alla sua gestione che sarà invece concordato singolarmente a seconda delle necessità e delle volontà della singola azienda.

Veneto Food Cluster | Opportunità

B2C

Rivolte ai privati saranno organizzate diverse iniziative: il pubblico avrà accesso gratuito alla struttura e potrà visitarla, partecipare agli eventi di degustazione dei prodotti, ai corsi di formazione che verranno organizzati, come ad esempio quelli di cucina, agricoltura, ospitalità e turismo.

Inoltre potrà partecipare agli eventi di recruitment, di formazione professionale e molti altri che sono in corso di preparazione, oltre che ovviamente agli eventi, alle feste e alle manifestazioni temporanee dedicate.

B2B

Per le aziende partecipanti sono numerose le possibilità di sviluppo e di business

– visibilità per una “fiera” di sei mesi al costo di una di tre giorni
– incontro con le imprese del territorio che si occupano di business correlato
– presentazione dei propri prodotti B2B e B2C
– incontro con delegazioni internazionali di imprenditori organizzate per l’Expo
– condivisione dei contatti ed eventualmente delle spese di invito dei propri partner commerciali
– creazione di supply chain innovative, alleanze, prodotti, strategie
– condivisione o proposta di progetti strategici per i mercati globali
– recruiting e know how sharing

In un luogo fisico, organizzato e attrezzato anche secondo le peculiari esigenze delle aziende aderenti, le imprese avranno la possibilità per un periodo minimo di sei mesi di contribuire con le proprie idee, la propria esperienza e capacità alla crescita dell’intero territorio regionale e della sua economia, comunicandone al mondo i valori, le capacità e le unicità.

➜ Scarica il PDF con la presentazione del progetto